Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_sofia

Settantesimo anniversario dall'entrata in vigore della Costituzione italiana. Presentazione della traduzione in bulgaro della Carta

Data:

10/01/2018


Settantesimo anniversario dall'entrata in vigore della Costituzione italiana. Presentazione della traduzione in bulgaro della Carta

8 gennaio 2018 - Grande successo per la presentazione del volume in lingua bulgara dedicato alla Costituzione italiana, in coincidenza con il settantesimo anniversario della sua entrata in vigore. L'evento, che ha visto la partecipazione di numerosi esperti della materia, si è svolto l'8 gennaio presso l'Università "San Clemente di Ocrida" di Sofia. La pubblicazione, a cura del prof. Georgi Bliznashki, oltre a contenere una traduzione aggiornata del testo della Costituzione italiana, fornisce anche un'analisi giuridico-istituzionale della recente storia italiana. L'Ambasciatore Stefano Baldi ha sottolineato come il testo, entrato in vigore il 1 gennaio 1948, sia il risultato di un complesso processo storico e di un compromesso tra le principali forze politiche protagoniste della rifondazione della democrazia italiana nel secondo dopoguerra. Esso ha permesso il consolidamento dei principi di libertà, eguaglianza e solidarietà che hanno garantito al Paese 70 anni di pace e sviluppo.

screenshot 1

20180108 201644

Sono intervenuti anche il Rettore dell'Università, prof. Anastas Gerdjikov, il Direttore della Casa editrice dell'Università che ha pubblicato il volume, prof. Valeri Stefanov, la prof.ssa Maria Stoycheva, docente di Filosofia Politica e Vice Rettore per le Attività Internazionali, il prof. Vladimir Gradev, ex Ambasciatore bulgaro presso la Santa Sede e Simona Veleva, dottoranda in Diritto costituzionale e responsabile della redazione scientifica del volume.


865